Home Mostra “M.I.C.Ro”

NOVITA'

“Una cascina per la vita” Ricettario

NOVITA'

Contatti Sostienici Shop

NEWS

Nasce la “Rete Inclusiva” nel campo dell’autismo nell’area dei Castelli Romani e dintorni

                    
Il 2 settembre 2020 si sono incontrate le associazioni che si occupano di autismo nel territorio dei Castelli Romani, con la convinzione che per incidere sul terreno dell’inclusione si debba investire culturalmente e socialmente unendo le forze e le idee. Da qui la decisione collettiva di operare congiuntamente attraverso una logica di Rete che pone l’inclusione sociale come elemento portante delle varie attività. La rete si costituisce, senza alcuna formalità giuridica ma con intenti operativi ben determinati, per svolgere attività comuni di formazione, sensibilizzazione e informazione, atte a valorizzare e promuovere quelle già esistenti e a lavorare per crearne di nuove. Le associazioni che per ora hanno aderito alla rete condividono gli stessi valori e la stessa volontà di cooperare per il dopo di noi, adottando uno sguardo ampio e trasversale sul tema dell’autismo e sono le seguenti: • Fondazione Giovanni Campaniello Onlus di Genzano • Cooperativa CE.R.CO di Velletri • Associazione ASD Ciampacavallo ai Castelli di Lanuvio • Centro Arcipelago di Genzano • Azienda Sociale Casa di Pietro di Lanuvio • Centro Five di Genzano • Associazione Un mondo tutto nostro di Ariccia • Associazione Original Campus di Genzano • Associazione Aps Farereteonlus di Aprilia • Associazione Impariamo ad Imparare di Velletri Ciascuna associazione si occupa di autismo in tutte le sue sfaccettature, dal supporto psicologico a quello didattico, offrendo servizi medici e attività creative a bambini e ragazzi in età scolare, con uno staff di educatori, psicologi, logopedisti, operatori socio sanitari e referenti delle attività, per un’offerta di educazione multidisciplinare e pensando ad una visione lavorativa futura. Le attività che vorremmo portare avanti insieme come rete di associazioni riguardano il mondo dello spettro autistico per tutte le fasce di età, coinvolgendo famiglie, organizzazioni sociali e culturali del territorio, mondo scolastico, enti locali pubblici e privati, organi istituzionali e cittadini che vorranno mettersi a disposizione, proponendo alla collettività iniziative di tipo formativo, culturale, sociale, artistico, comunicativo e informativo seguendo gli obiettivi e i valori che ci siamo prefissati. Una prima iniziativa congiunta sarà la realizzazione di una scatola di Natale contenente oggetti di ciascuna associazione, che siano il frutto delle attività dei ragazzi o che rappresentino appieno la mission e i valori di quella associazione. Questo primo lavoro vuole mostrare alla collettività la vera essenza della rete ovvero la valorizzazione delle potenzialità e delle diversità di ricchezza di ogni associazione, per superare la logica del personalismo e metterci insieme per la costruzione di una vera inclusione sociale. La Rete ovviamente è aperta ad altre associazioni che intendono aderire e per approfondimenti in merito alle finalità e informazioni di dettaglio, fermo restando la possibilità di contattare le varie associazioni aderenti, si possono utilizzare i seguenti riferimenti: Fondazione Giovanni Campaniello Onlus (3497812102- 0639376610) Un mondo tutto nostro (3398783666)

Vincenzo Catapano - 15 ottobre 2020 15:56