Home “Una cascina per la vita” Contatti Sostienici Shop

NEWS

Infiorata diffusa 2020

                    
L’Infiorata di Genzano di Roma è un importante evento internazionale di arte, cultura e fede che, dal 1778, in concomitanza con la festività del Corpus Domini, anima la cittadina dei Castelli Romani con l’allestimento lungo via Italo Belardi di un incantevole ed immenso tappeto floreale composto da veri e propri quadri “dipinti” con i petali dei fiori. Quest’anno, a causa della pandemia del Covid19, la manifestazione ufficiale è stata giustamente annullata dall’amministrazione comunale che tuttavia ha consentito una partecipazione virtuale e diffusa della collettività. La Fondazione Giovanni Campaniello Onlus, che opera nel mondo del disturbo dello spettro autistico, attraverso il progetto “Autismo Creativo Genzano”, si è attivata già dallo scorso anno per partecipare all’Infiorata dei Ragazzi, una manifestazione nata dal progetto “Fiori e Colori” dell’Associazione “Accademia Maestri Infioratori” di Genzano di Roma e destinata alle scuole, che si svolge il giorno della Festa della Repubblica. In particolare, la Fondazione ha presentato un bozzetto creato dalla combinazione dei diversi motivi decorativi disegnati dai ragazzi, sia durante le attività in sede che durante gli homework a distanza nel periodo del lockdown, con la continua assistenza virtuale dei referenti della Fondazione e la supervisione dei Maestri Infioratori. Nonostante le limitazioni dovute al Covid19, domenica 14 giugno 2020, la Fondazione insieme all’Associazione “Accademia Maestri Infioratori” e con l’aiuto dei Maestri Infioratori Luigi Ciampanella e Giampaolo Leuti, realizzerà il proprio quadro infiorato nell’ampio spazio messo gentilmente a disposizione dai Padri Salesiani, presso l’Oratorio di Viale Mazzini a Genzano di Roma, nel pieno rispetto di tutte le norme di sicurezza anti-contagio. L’opera “Armonia Floreale”, la cui descrizione è in calce al comunicato, verrà realizzata con l’aiuto dei ragazzi affetti da disturbo dello spettro autistico che partecipano alle attività della Fondazione, e il supporto dei ragazzi neurotipici volontari e dei referenti specialisti che affiancano già da diverso tempo i ragazzi durante i diversi laboratori creativi. Attraverso questa manifestazione la Fondazione lancerà inoltre due nuove iniziative che andranno ad arricchire ulteriormente il catalogo dei prodotti realizzati nell’ambito del progetto “Autismo Creativo Genzano”. La prima iniziativa è la scatola dedicata all’Infiorata, che contiene lo “Zoozle” (v. allegato): un simpatico gioco in feltro composto da una serie di figure di animali ritagliate in più parti dai ragazzi autistici, che incastrandosi diventano tridimensionali. Il disegno riportato sulla scatola è il primo bozzetto che ha ispirato il quadro che verrà realizzato dai nostri ragazzi il 14 giugno nel pieno rispetto della tradizione del comune di Genzano di Roma. La seconda iniziativa consiste in una campagna di fornitura periodica dei nostri buonissimi biscotti, che abbiamo già avuto il piacere di far assaggiare con le nostre Special Pack in occasione della Festa della Mamma e del mercato contadino di Ariccia. Visto il successo riscosso abbiamo deciso di coniugare la tradizione artistica con la tradizione culinaria dei Castelli Romani. Per entrambe le iniziative sarà possibile aderire attraverso lo shop online presente sul nostro sito www.fondazionegconlus.com oppure attraverso i contatti e-mail della Fondazione. Con la realizzazione di questi progetti la Fondazione Giovanni Campaniello Onlus vuole offrire ai ragazzi autistici la possibilità di essere parte attiva di un’importante manifestazione storica, dimostrando che attraverso l’inclusione sociale si possono creare momenti condivisi di rara bellezza in cui l’unicità fa davvero la differenza. Grandi fiori colorati e un particolare motivo decorativo ispirato ad una stella sono i protagonisti del bozzetto “Armonia Floreale”, ideato dalla combinazione dei fantasiosi disegni dei ragazzi autistici e neurotipici che frequentano il laboratorio di pittura della Fondazione Giovanni Campaniello Onlus. Un’armonia compositiva che esprime quella sensibilità “altra”, unica e sorprendente, capace di stupire e rallegrare chi l’ammira.

Vincenzo Catapano - 13 giugno 2020 11:38